Grande soddisfazione per il “no” del Lazio al nucleare

Dichiarazione dei consiglieri della Lista Bonino Pannella Giuseppe Rossodivita e Rocco Berardo

Esprimiamo una grande soddisfazione per il netto “no” del Lazio a ospitare impianti per la produzione di energia nucleare. Il risultato della votazione di oggi è una secca sconfitta della maggioranza di centrodestra in Consiglio Regionale che, su una questione cruciale quale quella del possibile ritorno al nucleare, si è clamorosamente spaccata.

La presidente Polverini non potrà non tenere conto della non disponibilità della Regione ad accogliere impianti, su cui oggi si è espressa l’assemblea dei rappresentanti dei cittadini del Lazio.

Se un principio fondamentale indica che l’energia migliore è quella a più basso costo, naturalmente purché si aggiungano tutti i costi indiretti, siamo convinti che il nucleare sia una scelta economicamente non conveniente.

Il “no” del Consiglio regionale del Lazio assume ancora maggior valore alla luce della decisione di segno contrario assunta ieri dal Consiglio della Lombardia, dove non siedono i Radicali, che ha respinto una mozione presentata dal centrosinistra analoga a quella approvata oggi nella nostra regione.

Posted on: 25 Novembre 2010, by :